In uno spettacolo teatrale, la vita e le opere di Galileo Chini

In uno spettacolo teatrale, la vita e le opere di Galileo Chini

Sono arrivati alla fine del loro percorso didattico i 200 ragazzi dell’Istituto Comprensivo “G. Chini” coinvolti nel progetto sulla riscopera del Liberty a Montecatini Terme che martedì 26 maggio alle 18, presso il piazzale esterno della sede centrale del Credito Valdinievole metteranno in scena uno spettacolo teatrale sulla vita di Galileo Chini.

Gli alunni delle scuole scuole primarie Don Facibeni (classi V), Fucini (classi III, IV, V), Pascoli (V) e delle secondarie (IA, IB, IC, ID, IH) sono stati coinvolti in questi mesi nella seconda edizione di un progetto articolato promosso dalla Fondazione Credito Valdinievole e seguito operativamente dalla Cooperativa Keras. Le attività didattiche, nel corso dell’anno, sono state incentrate su due figure artistiche eccezionali per il territorio: Galileo Chini e Pietro Annigoni. Le classi coinvolte nei progetti hanno compreso – attraverso incontri in aula, laboratori artistici, visite a Montecatini Terme e Ponte Buggianese – il rapporto fra arte e territorio, riflettendo sui significati delle opere di Chini e Annigoni, secondo diversi obiettivi didattici. Gli alunni interessati dal progetto sono stati, poi, interessati attivamente dalla realizzazione di testi, lavori individuali e collettivi. Il risultato dei lavori eseguiti è lo spettacolo del 26 maggio in cui i bambini spiegheranno, con il loro linguaggio semplice e divertente, la figura del grande artista Chini con un unico scopo: conoscere e far conoscere per scoprire e valorizzare.

La giornata di domani sarà occasione anche per visitare la mostra allestita nei locali della Fondazione sui lavori realizzati dalle scuole lo scorso anno: una serie di manifesti pubblicitari, ovviamente, in stile Liberty. In caso di maltempo, lo spettacolo sarà rimandato a Venerdì 29 Maggio, ore 18.

Invia il messaggio